Messico. Sentirsi alla ricerca disperata della normalità

Messico. Sentirsi alla ricerca disperata della normalità

25 Novembre 2020 0 Di ilfaroindie

È uscito venerdì 20 novembre Messico, il terzo estratto di Faccio un cinema, ultimo album de Il Triangolo. Scritta prima della pandemia, la canzone si rivela a tratti profetica, raccontando una storia avvincente e movimentata, ambientata proprio sulle coste del Paese Centroamericano, che vede i protagonisti ricercare una normalità, forse una tranquillità, che è diventata però un miraggio. E così, tra sostanze colorate come il carnevale, eccessi e vizi capitali, si chiedono proprio “riusciremo, io e te, a sopravvivere?”.

Con un testo così suggestivo e riff di chitarra dal sapore retrò, Messico racconta una delle tante storie che si trovano in Faccio un cinema, terzo prodotto discografico del duo della provincia varesina per Ghost Records, casa discografica che li accompagna dal 2011, anno di inizio del progetto musicale. Tra sonorità del cantautorato Anni Sessanta e spunti che guardano al panorama indipendente più aggiornato, l’album rappresenta un nuovo capitolo del percorso musicale della band e noi non vediamo l’ora di vedere, o meglio sentire, come continuerà ad evolvere.

Il Triangolo è un progetto ideato da Marco Ulcigrai e Thomas Paganini nel 2011. L’anno successivo esce l’album Tutte le canzoni, che sancisce la collaborazione con l’etichetta varesina Ghost Records. Nel 2014 esce poi Un’America, album dalle sonorità più rock, mentre nel 2020 viene pubblicato Faccio un cinema, terzo lavoro discografico del duo, che presenta nuove influenze di sound più contemporanee anche grazie alla collaborazione con Giacomo Carlone e Riccardo Montanari.