UPDATES: il riassunto della settimana (14-20 marzo)

UPDATES: il riassunto della settimana (14-20 marzo)

23 Marzo 2020 0 Di ilfaroindie

Abbiamo raccolto le uscite più belle di questa settimana nella nostra playlist che trovi QUI.

Di seguito vi parliamo delle nostre preferite!

 

GLI OCCHI DI CHI HA FATTO IL VIETNAM – VEDREMO

Che dire, un disco fantastico. Il cantante dei Quercia esce a sorpresa con il suo primo album da solista, quattordici tracce lo-fi che spaziano fra vari generi ma che suonano tutte autentiche e personali. Niente singoli, niente sfarzo, niente promo, solo la musica nella sua forma più pura, e a mio avviso l’unica forma in cui ha senso di esistere. Questo disco è un viaggio dentro Luca e merita tutta la vostra attenzione.

 

GIALLORENZO – MEGAPUGNO

I Giallorenzo ci hanno portato un nuovo pazzo di Milano. Megapugno è il soprannome di un clochard manesco che ha picchiato la propria partner. Megapugno è però anche un brano bellissimo che parla di mascolinità tossica, una violenza di cui siamo potenzialmente capaci tutti, quella che ingabbia le persone che diciamo di amare. Megapugno è anche il primo di sei nuovi pazzi che formerà il loro nuovo EP, e noi non vediamo l’ora di sentirlo.

 

DEUX ALPES – TWO

Un disco di musica elettronica dove viene suonato ogni strumento. Un album completo, frutto di un lungo lavoro di esplorazione nell’universo dance mantenendo ben riconoscibile la propria cifra stilistica. I Deux Alpes hanno fatto di nuovo centro, consolidando la maturità del loro progetto che ormai non ha limiti espressivi. Se siete amanti della cassa dritta, questo è il disco che fa per voi.

 

VERDE DI PARIGI – QUESTA NON É LA FELICITÁ

Primo singolo per questi ragazzi sparsi per la provincia di Monza e Brianza. Sicuramente c’è qualcosa da sistemare, ma il potenziale è notevole. Le sonorità ricordano un po’ gruppi come i Fine Before You Came, che già di per sé è un complimento bellissimo. Questa è la musica che vogliamo, meno synth e più chitarre. Bell’inizio.

 

LUCIO LEONI – IL FRAINTENDIMENTO DI JOHN CAGE

Il secondo singolo del nuovo doppio disco di Lucio Leoni erge Jhon Cage a metafora di un momento di incertezza e interrogativi, trovarsi davanti a un bivio ed esserne spaventati, vivendo passivamente ciò che ne consegue. Anticipa la prima parte del suo nuovo album, DOVE SEI pt1, in uscita ad aprile. Come di consuetudine, ascoltare Lucio Leoni ti travolge nel suo flusso di coscienza, quello di un artista eclettico e visionario.

 

AMARA – BACK ON THE TOP

Back on the top è il primo singolo di AMARA, un progetto dal sound urban, fusione di sonorità pop e RnB. Il brano è sviluppato a quattro mani con alone.nowhere e parla della fasi che si attraversano dopo un tradimento e il conseguente distacco. Inizio davvero interessante per la ragazza Svizzera con base attuale a Londra.

 

ADRIAN YOUNGE & ALI SHAHEED MUHAMMAD – JAZZ IS DEAD 001

Un disco dall’intento retrò. Infatti il duo di produttori ha deciso di realizzare questo album unendo il loro lavoro e le loro sonorità elttroniche all’operato dei diversi compositori jazz presenti. Un’autentica droga dalla quale è difficile staccarsi.

 

 

PASSENGER – THE WAY THAT I LOVE YOU

Da quando abbiamo iniziato a segnalare le noste preferenze in questo articolo tra i brani/album provenenti dall’estero ancora non avevamo mai “promosso” una classica ballad d’amore strappa emozioni. Questa volta facciamo un’eccezione segnalando il bellissimo nuovo singolo di Passenger.

 

 

BARBAGALLO – TARABUST

Julien Barbagallo dal 2012 sdoppia la sua carriera in due: quella da batterista dei Tame Impala e quella da “solista” nel progetto Barbagallo. E in questo breve e per ora nefasto 2020, lui ha partecipato a sfornare due dei migliori prodotti musicali di questo primo trimestre.

 

 

CHILDISH GAMBINO – BACK ON THE TOP

Il 15 marzo Donald Glover ci ha fatto un inatteso e bellissimo regalo, pubblicando il suo nuovo album sul sito donaldgloverpresent.com per una settimana gratuito per tutti. Da oggi invece lo si potrà ascoltare in tutti i digital store.

Qui sotto trovate tutte le uscite musicali di questa settimana.

Abbiamo raccolto le nostre preferite nella playlist UPDATES!

 

14/03
Verde di Parigi – questa non è la felicità

 

15/03
Childish Gambino – 3.15.20

 

17/03
Spinelli – pizza
Collasso – se ci vedessero gli alieni
Lucio Leoni – il fraintendimento di Jhon Cage
Thundercat – Fair Chance

 

18/03
Bartolini – lunapark

 

19/03
Forte – mia
Giannini – sto troppo bene
Gli occhi di chi ha fatto il Vietnam – vedremo
Joan Thiele – operazione oro
Sidi – daymare
Diorama – sant’Eustorgio
The Irrepressibles – Let go
Dvsn, Snoh Aalegra – Between Us

 

20/03
Colombre – corallo
Giallorenzo – megapugno
Hygge – vetro
Amara – back on the top
Galeffi – settebello
Ombre cinesi – se domani finisse tutto
Miglio – pianura padana
wLOG – indiani d’america
Coma Cosa – due (feat. Stabber)
Deux Alpes – two
Tommy Toxic, Ketama126, Crookers, Nic Sarno – wow
Gli occhi degli altri – sonnambuli
Svegliaginevra – simone
Costiera – cane nero
MasCara – motherboard
Liberato – o core nun tene padrone
Pier – karma
Le Larve – piove
Siro e Jetro – dèmodè
NDG, Ayden Lau – cuore nero
Pretty Solero – carabinieri
Low Low – dogma 93
Aku – specchio
Alec Wigdhal – Cologne
Domegirlnamedanna – hello i am
Passenger – The Way That i Love you
Lous and The Yakuza – Solo
John Legend – Actions
Kelsea Ballerini – kelsea
William wild – Push Ups
TOKiMONSTA – Oasis Nocturno
Slowdown – FLOWERS
Mac Miller – Circles [Deluxe]
Lapsey – Through water
Conan Gray – Kid Krow
Ricardo Richaid – Travesseiro Feliz
Adrian Young –  Jazz is Dead 001
Barbagallo – Tarabust
Noah Cyrus – I got so high that i saw Jesus