Replay: postumi di un primo appuntamento.

Replay: postumi di un primo appuntamento.

17 Gennaio 2020 0 Di ilfaroindie

Esce oggi Replay, nuovo singolo di Montone. L’artista calabrese conferma la sua attitudine con un brano che combina la tradizione cantautorale italiana con ingredienti internazionali, facendo strada ad un nuovo sound che guarda con disinvoltura al panorama d’oltreoceano, accogliendone elementi ritmici e sfumature graffianti.

Replay racconta quel flusso di immagini che scorre in loop nella mente dopo l’incontro con una persona speciale. Forse ci sarà un seguito, forse no. Dentro restano comunque un sacco di piccoli frammenti, sensazioni, istantanee, che ci portiamo dietro e a cui cerchiamo di dare significato.

Musicalmente il brano, di cui l’artista ci ha regalato un’anteprima a sorpresa durante l’ultima puntata del MercoleLive, alterna un travolgente riff di chitarra a campionamenti hip hop East Coast. Al centro, la potente linea melodica del ritornello.

Montone inizia a scrivere canzoni all’età di quattro anni, nella vasca da bagno della sua casa in Calabria. A cinque inizia a suonare la chitarra e, da quel momento, fonda e scioglie decine di band. Ad un certo punto si ferma, riflette e scrive un disco in italiano, SLALOM, il suo primo da solista. Ad un anno di distanza, ci avvisa con Replay di tenerlo d’occhio.


a cura di Federico Clemente