Il Faro Indie X It’s Up 2U: Intervista ai Bouganville

Il Faro Indie X It’s Up 2U: Intervista ai Bouganville

5 Novembre 2018 0 Di Marco Perrotta

Giovedì 15 Novembre torna It’s up 2U e tra gli artisti presenti nel contest romano ci saranno anche i Bouganville, giovane band di Roma nata nel 2016.
Li abbiamo conosciuti dopo i loro primi due brani: il primo si intitola “Imparerò” e viene pubblicato il 22 Dicembre 2017. La produzione e l’incisione del brano è curata da Luciano Zirilli mentre il missaggio viene affidato a Fabio Grande (Sala Tre Studio). Il 4 maggio 2018 esce il secondo singolo “Caterina”, prodotto sempre da Zirilli.

L’intervista | Bouganville

Bouganville: chi sono e da dove arriva questo nome? Raccontateci un po’ come è nato il vostro progetto e qual è il vostro background.

I Bouganville sono Luciano Zirilli e Luca Grillo. Il nome Bouganville viene preso in prestito da una pianta molto presente sull’isola in cui ci siamo conosciuti e in qualche modo evoca l’origine della nostra band.

Il nostro progetto è nato tra falò estivi e albe siciliane, lì dove entrambi passiamo ogni estate: Salina. Vivendo in due città diverse, ci incontravamo un mese all’anno e in quelle occasioni facevamo lunghe discussioni su quello che ascoltavamo, sui nostri progetti musicali, sull’ultimo disco degli Arctic e così via. Ad un certo punto quasi per scherzo uno dei due ha proposto: “perchè non formiamo una band?”. Poi l’abbiamo fatto seriamente, appena ci siamo trovati nella stessa città: Roma.

Quando, curiosando su spotify, ci siamo imbattuti in Caterina, abbiamo da subito apprezzato tantissimo il pezzo. Non siamo stati gli unici visto il buon numero di ascolti e visualizzazioni su spotify e youtube. Sono arrivati dei feedback positivi che vi hanno fatto particolarmente piacere?

Ecco, ci aspettavamo una buona risposta di pubblico ma effettivamente tutti questi feedback positivi hanno sorpreso anche noi. Non c’è un riscontro in particolare che vorremo menzionare, la cosa più importante è che la nostra musica ha parlato a tutti: dall’addetto ai lavori all’ascoltatore più distratto. Ci ha reso orgogliosi, allo stesso modo il commento tipo “bomba regà” come quello “mixato molto bene complimenti”.

Il progetto nasce nel 2016, ma bisogna aspettare la fine del 2017 per la pubblicazione del primo brano, mentre il secondo arriva nel 2018. Piuttosto in controtendenza rispetto ai tempi rapidi e urgenti con cui molte realtà musicali fanno uscire i loro primissimi lavori.

La nostra “urgenza” artistica viene equilibrata da una profonda riflessione su quello che produciamo: dobbiamo essere contenti al 100% di quello che pubblichiamo e solo allora possiamo farlo. E’ un discorso di natura qualitativa: prenderci i nostri tempi, far “lievitare” il pezzo, richiede a volte una pausa in più e di questo siamo consapevoli. Non ci piace buttare i pezzi nella mischia solo per “esserci”, la nostra musica deve convincerci a pieno.

Nei vostri due pezzi si notano influenze brit rock ma restando comunque molto attuali nella scrittura dei testi. Quali sono gli artisti che hanno maggiormente influenzato Luca e Luciano?

Come background musicale abbracciamo principalmente la musica che ci ha cresciuto durante l’adolescenza: il brit rock e la scena newyorkese degli anni 00′; se poi vogliamo andare ancora più indietro nel tempo le coordinate sono: Pixies, Velvet Underground, Bruce Springsteen. In mezzo a tutto questo, tanta altra musica: dalla scena garage americana, alla musica psichedelica.

Noi ci vedremo in occasione di It’s 2 u, la kermesse romana dove vi esibirete il 15 Novembre: dopo di che, quali sono i vostri progetti futuri? Potete anticiparci qualcosa?

Link all’evento

Prima della fine dell’anno pubblicheremo il nostro prossimo singolo “Villa Glori”. Stiamo organizzando una serata di lancio intorno a metà dicembre, sicuramente prima di Natale. Nel 2019 invece pubblicheremo un album( o un EP?): ancora non sappiamo darvi una data esatta, ma già ci stiamo lavorando.

 

Non ci resta che aspettare i loro nuovi lavori e intanto conoscerli meglio il 15 Novembre.