Motta – E poi ci pensi un po’ – Testo

5 Aprile 2015 0 Di ilfaroindie

E poi ci pensi un po’ – Testo

Hai disegnato un figlio

aveva gli occhi di sua madre

e lo stesso sorriso

che non ricordavi di avere

hai messo in fila gli anni

uno più veloce dell’ altro

sei diventato grande ma dopo grande sei rimasto

[Ritornello]

e poi ci pensi un po’

a quelle volte che riuscivi a distinguere cuore e lavoro

e poi ci pensi un po’

che non vuoi tornare indietro per nessun’ altra donna a nessun’altra età

 

e per la prima volta

riesci a metterti da parte

e a non pensare solo a te

e per la prima volta

si è risolto quasi tutto

e torni a casa

e anche se piove  è primavera

[Ritornello]

e poi ci pensi un po’

a quelle volte che riuscivi a distinguere cuore e lavoro

e poi ci pensi un po’

che non puoi tornare indietro per nessun’altra donna a nessun’altra età